Perché siamo intervenuti
Per effetto di un processo di fusione e riorganizzazione degli assetti produttivi, si è reso necessario cessare l’attività nello stabilimento di Bolzaneto (Ge) e trovare una soluzione di continuità industriale per il complesso produttivo e per i circa 50 dipendenti coinvolti.

Come siamo intervenuti
–    Analisi di fattibilità e progetto di reindustrializzazione;
–    Ricerca nazionale ed internazionale di imprenditori potenziali subentranti;
–    Assistenza nell’ideazione dell’operazione e nella definizione della relativa struttura;
–    Assistenza nelle attività di due diligence;
–    Assistenza nello svolgimento delle negoziazioni con le varie controparti coinvolte;
–    Attività di supporto alla ricollocazione su base collettiva.

Il risultato

Abbiamo identificato alcuni imprenditori interessati al subentro. La scarsa fungibilità dello stabilimento e la troppo elevata richiesta immobiliare, però, non hanno permesso la conclusione dell’accordo. Buona parte dei lavoratori ha aderito positivamente alla nostra attività di ricollocazione sul territorio.