Perché siamo intervenuti
A causa di una contrazione dei volumi, l’attività nello stabilimento di Casavatore (Na) ha dovuto cessare. Bisognava trovare un’opportunità industriale di continuità per il complesso produttivo e per i 40 dipendenti coinvolti.

Come siamo intervenuti
–    Analisi di fattibilità e progetto di reindustrializzazione;
–    Ricerca nazionale ed internazionale di imprenditori potenziali subentranti;
–    Assistenza nell’ideazione dell’operazione e nella definizione della relativa struttura;
–    Assistenza nelle attività di due diligence;
–    Assistenza nello svolgimento delle negoziazioni con le varie controparti coinvolte.

Il risultato
Nonostante il difficile contesto territoriale e le condizioni poco attrattive dello stabilimento produttivo, abbiamo individuato alcuni imprenditori del territorio interessati all’opportunità e con piani industriali compatibili con la realtà produttiva. Un produttore della logistica ha rilevato e acquistato il complesso produttivo, assorbendo buona parte dei lavoratori.